Sanità. Zullo (FdI): su Lea e decreto tariffe straordinario lavoro ministro Schillaci

“Siamo in dirittura di arrivo anche per un importante provvedimento atteso da anni ma ad oggi mai definito. La straordinarietà non è solo nella luce che il provvedimento del Ministro Schillaci potrà vedere a breve ma soprattutto per il di concertazione, di analisi e studio condotto sul livello delle garanzie di assistenza e di sostenibilità economica non solo fissate ad oggi ma viste anche in chiave prospettica. Un plauso per la sagacia con la quale sono state eliminate, nel nomenclatore tariffario delle prestazioni ambulatoriali, procedure diagnostiche e terapeutiche obsolete per essere sostituite con procedure frutto di ricerca ed innovazione tecnologica. Altrettanto encomiabile è l'attenzione posta nel nomenclatore dei presidi protesici su misura che ha tenuto conto di esigenze assistenziali, costi e anche dignità della persona con menomazione bisognevole di ortesi e protesi ai fini del reinserimento sociale, scolastico lavorativo e della qualità di vita anche negli ambienti domestici. Auspico una celere valutazione da parte della conferenza Stato-Regioni per una attuazione quanto mai efficace e tempestiva”.

Lo dichiara il senatore di Fratelli d'Italia Ignazio Zullo.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x