Santanchè, Foti (FdI): da opposizioni Canovaccio già scritto

“Il vero errore è quello di pretendere di trasformare l'aula del parlamento in un aula di tribunale, senza difesa e pubblici ministeri. Le informative di solito hanno un limite: parla l'interessato, nella fattispecie il ministro Santanchè, e poi gli altri deputati in rappresentanza dei gruppi, ma non c'è diritto di replica. Quindi, anche se qualcuno formula delle domande, queste rimangono senza risposta, non perché non ci siano, bensì perché non si può. Questo dimostra la strumentalità di queste richieste. Era infatti un canovaccio già scritto da queste opposizioni da tempo: richiesta informativa e poi mozione di sfiducia. Adesso, vediamo quali motivazioni aggiuntive porteranno”.

Lo dichiara Tommaso Foti, capogruppo di Fratelli d'Italia alla al tg4.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x