Santanchè, Messina (FdI): parole strumentalizzate, ma spiagge italiane vanno salvate

“Le parole del Ministro Santanchè sono state strumentalizzate, ma è chiaro che quello dei balneari è un settore determinante e trainante per l’economia del nostro Paese. L’obiettivo del è quello di non svendere il nostro patrimonio costiero alle multinazionali e consentire a chi fa questo di continuare a farlo. Il Governo ha avviato un’interlocuzione con l’Unione europea sulla riforma delle concessioni balneari e sulla direttiva Bolkestein e ci batteremo per evitare l’abbandono, degrado e vendita sottocosto delle nostre spiagge. L’offerta turistica italiana è di altissima qualità e questo grazie anche alla capacità di uomini e donne che si sono spesi e hanno investito per trasformare le spiagge in luoghi affascinanti e accoglienti”.

Lo dichiara Manlio Messina, vice capogruppo vicario alla Camera di Fratelli d’Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Discussioni

12,066FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati