Sci, de Bertoldi (FdI): chiusure sbagliate nel merito e nella tempistica, urge chiedere lo stato di crisi europeo per il turismo

“Chiudere gli impianti sciistici alla vigilia della loro apertura è stata una scelta infelice compiuta dal ministro come primo atto nel , il che non ci fa ben sperare sull’operatività di questo esecutivo”. Lo dichiara il senatore di Fratelli d’, Andrea de Bertoldi, nel suo intervento a Tg 24 Economia.

“Bisognava dare istruzioni per tempo e dirlo prima – sottolinea de Bertoldi –  e adesso bisogna dichiarare la crisi del settore del in base a quello che dice art. 107 del trattato europeo per riconoscere indennizzi immediati e aiuti di Stato senza limiti ad un settore che corre il rischio di morire. Ma soprattutto, visto l’andamento fallimentare del piano vaccinale, contemperare le esigenze di tutela della salute come tutte le imprese hanno fatto investendo i loro denari, con l’esigenza di far lavorare le aziende”.

“Ho presentato un’interrogazione al nuovo – conclude de Bertoldi – perché è impensabile continuare nel solco di quello che ha fatto il Conte bis che in tutta evidenza ha fallito nella della a tutti i livelli”.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

18,386FansLike
4,191FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x