Sci, Fidanza (): cittadini e operatori trattati come sudditi

“Quello che sta accadendo in queste ore sulla questione Sci e’ una vergogna assoluta. Si continuano a trattare i cittadini e i gli operatori, in questo caso con un indotto importantissimo, come dei sudditi che apprendono dai giornali  qualche ora prima quello che gli viene impedito e per il quale si erano  preparati per mesi. Il tutto con la promessa di ristori che non hanno avuto in passato e che  difficilmente vedranno in futuro. Questo e’ un nuovo inizio che assomiglia a quello che avevamo visto nella coda del Conte due. Quanto accaduto con il settore sciistico e’ il segno della continuità con il precedente anche per la litigiosità all’interno delle forze che lo compongono. Anche per questo abbiamo scelto di non votare la fiducia al ”. Così durante la trasmissione Agora’ il capodelegazione di Fratelli d’Italia-ECR al Parlamento europeo, Carlo Fidanza.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

18,355FansLike
4,191FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x