Sciacalli…

Seid Visin muore suicida a 20 anni, muore per ragioni che forse non siamo nemmeno tenuti a conoscere, perchè l’umanità dovrebbe portare a non curiosare macabramente nella vita delle persone,dovremmo solo stringerci al dolore delle famiglie. Ma questo ovviamente non riguarda la sinistra, perchè l’aspetto ghiotto della vicenda è il fatto che il ragazzo era di colore. Per cui un certo giornalismo infame non ha perso assolutamente tempo. Senza alcuna remora morale inizia a titolare che la colpa è dell’odio e del razzismo, cercando di renderci tutti un pò colpevoli di questa tragica mancanza. Tira subito in ballo una lettera che è stata presentata come una lettera d’addio dove il ragazzo dice di sentire “gli sguardi pieni d’odio”… la lettera che viene presentata come l’ultima confessione, è in realtà una lettera di tre anni fa, dove sì,si parlava di questi problemi, ma che potrebbero ,come non,essere la causa di questo gesto. I genitori leggono queste cose e come se non avessero già il cuore gonfio di dolore devono spingersi anche a dover smentire quella macchina propagandistica che si è messa in moto sulla pelle del figlio. Le questioni a cui si fa riferimento nella lettera erano state superate, e le cause non sono di certo da ricercare nel razzismo. Ma nemmeno difronte alle parole dei genitori lo scrupolo di questi sciacalli si blocca, si insiste si continua, la macchina ormai è partita, il ragazzo è troppo perfetto e funzionale alla propaganda per fermarsi difronte alla verità. Per cui si continua senza cenno di umanità, sulla pelle della gente…sciacalli questo il vostro nome.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,914FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x