Scommesse. Senato: servono rapide misure d’intervento per complessivo riordino normativo del settore

“È necessario un complessivo riordino del settore giochi e scommesse, che rappresenta un importante comparto economico italiano” così i senatori di Fratelli d’Italia Andrea de Bertoldi e Patrizio La Pietra che hanno presentato in Senato apposita interrogazione.

“Le condizioni attuali del comparto delle scommesse sportive, evidenziano un quadro normativo generale complesso e disorganico. Da molti anni – continuano i senatori di FdI – il settore è in una situazione d’incertezza totale, sia per i piccoli imprenditori del settore che decidono di avviare l’apertura di un’agenzia di scommesse, sia per i bookmaker stessi”.

“Le condizioni di evidente inefficienza sono causate da un sistema normativo poco chiaro e, quasi sempre, non in sintonia con le direttive europee. Ci sono poi palesi dubbi normativi sulla liceità di iniziare questo genere di attività nel territorio nazionale e, inoltre, il regime di monopolio vigente in Italia, porta ogni anno ingenti sanzioni per il nostro Paese da parte dell’Unione europea. Auspico che il ministro dell’economia e delle finanze voglia colmare le numerose e articolate criticità mettendo in campo rapide misure d’intervento finalizzate ad un complessivo riordino normativo dei giochi e delle scommesse, sia dal punto di vista fiscale, sia sotto il profilo autorizzativo e concessorio”, conclude i senatori de Bertoldi e La Pietra.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,959FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x