Scontri Anarchici, Fabrizio Rossi (FdI):” La sinistra usa due pesi e due misure a secondo della convenienza”

“Verrebbe da pensare ancora una volta che nulla è cambiato sul pensiero di Pd, sinistra e grillini quando bisogna condannare la violenza, quest’ultima da qualunque parte essa arrivi”, afferma il deputato e coordinatore regionale toscano di Fratelli d’Italia, On.le Fabrizio Rossi.

“Nella giornata di sabato si assiste a una parata generale dei massimi esponenti del Pd e 5Stelle, che assieme alla solita sinistra radical-chic che scendono in piazza a Firenze per condannare una “scazzottata” avvenuta due settimane fa tra studenti davanti al liceo “Michelangiolo”, facendola passare come un grave e premeditato attacco squadrista, e quindi fascista, quando invece come tutti sappiamo non lo è stato. Ma lì sarà la magistratura che dovrà fare chiarezza sulle responsabilità dell’episodio, e stare nel massimo silenzio quando nelle stesse ore a Torino gruppi di anarchici organizzati, mettevano a ferro e fuoco le città devastando negozi, vetrine, auto e aggredendo le forze dell’ordine intervenute per sedare le vere violenze. Il tutto in nome di Cospito e dell’abolizione del 41 bis. In più assistiamo che sulla facciata del liceo “Carducci” a Milano sono state esposte le foto del capo del governo Giorgia Meloni e del ministro dell’istruzione Valditara a testa in giù con due croci negli occhi e con accanto uno striscione di chiara estrazione anarchica, e nessuno dei quei tanto famosi politically correct che condanna questo gravissimo episodio di inneggiare all’odio e alla violenza”.

“Ecco, tutto questo rappresenta la solita e mai cambiata voglia di strumentalizzare tutto da parte della solita sinistra che usa due pesi e due misure nel giudicare i fatti a secondo della propria convenienza e non per il bene della Nazione e della verità. La violenza, va sempre e comunque condannata e combattuta da qualsiasi parte politica avvenga. La vera lotta politica si fa con le idee, e non con la violenza avvenuta ieri a Torino. Ai nostri ragazzi e quando nostri ragazzi dico tutti i ragazzi, di destra e di sinistra, bisogna insegnare a volersi bene e fare il bene della Nazione”. conclude il deputato e coordinatore regionale FdI-Toscana, On.le Fabrizio Rossi.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
12,655FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x