Scostamento, Calandrini (FdI): noi responsabili verso l’Italia, non verso un Governo che il popolo non vuole piu’

“Il nuovo scostamento di bilancio di 32 miliardi porta la cifra complessiva dell’indebitamento tramite gli altri scostamenti a 132 miliardi. Soldi che in questi mesi questo governo ha speso male se si guarda ai ristori, briciole per le nostre imprese che per noi devono essere in grado di vivere di luce propria. Un indebitamento che pone un’ipoteca sul nostro futuro e che contraddice il suo senso, visto che tra 2 settimane verranno emesse 30 milioni di cartelle esattoriali per spremere ancora di più imprese e cittadini già martoriati da questo governo che non ha saputo gestire la fase pandemica. Noi ci definiamo responsabili ma lo siamo verso la Nazione e non verso questo governo che il popolo non vuole più, per lasciare il passo ad un governo di centrodestra per governare le sorti dell’Italia”. 

Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Nicola Calandrini, capogruppo in commissione Bilancio, nel suo intervento in discussione sullo scostamento di bilancio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,390FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati