Scuola: Bucalo (FdI), si aggiungono precari a precari

“Il taglio di 5mila , così come comunicato dal , è l’ennesima pessima notizia che riguarda la scuola italiana. Una comunicazione che non è arrivata come un fulmine a ciel sereno, poiché figlia della sbagliata messa in atto da questo governo. E’ superficiale camuffare, così come ha fatto lo stesso Ministero dell’ e della Finanza, la riduzione di professori con il calo delle nascite: 100 mila alunni in meno in tutta . Queste stime si scontrano con le richieste del , in base alle reali esigenze: 58.627 nuove assunzioni. Al danno, quindi, come sempre si aggiunge la beffa per chi nella scuola lavora e ci vive. Stando così le cose, infatti, solamente la metà dei professori, rispetto alle reali esigenze verrà immessa in ruolo. Si aggiungono precari a precari e classi pollaio all’insegna della confusione e a scapito dell’insegnamento”.

Lo dichiara Carmela Ella Bucalo, deputato di Fratelli d’ e vice responsabile del tematico Istruzione con delega alla scuola di Fratelli d’.
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,409FansLike
5,915FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x