Scuola: Bucalo (FdI), su concorsi ennesima retromarcia della Azzolina per salvare la poltrona

“Ancora una volta i fatti danno ragione a Fratelli d’Italia. Assistiamo all’ennesima retromarcia per salvare la poltrona del ministro Azzolina e con lei di tutto il M5S. I concorsi per i precari della scuola che sarebbero stati, secondo il responsabile del Dicastero all’Istruzione, espletati entro settembre, sembra che siano stati spostati e soprattutto cambiati nel loro svolgimento. Però, anche in questo caso, maggioranza e ministro hanno fatto i conti senza l’oste: una prova scritta, senza quiz a risposta chiusa, non premia la meritocrazia, ma costringe docenti che già hanno una consolidata esperienza all’ennesima umiliazione e soprattutto a sobbarcarsi spese e oneri extra, senza alcuna certezza. Non stiamo parlando di sanatorie edilizie, ma di persone che hanno studiato gran parte della loro vita, che continuano a fare enormi sacrifici, magari lontano dagli affetti familiari con uno stipendio inadeguato, a cui lo Stato è chiamato a riconoscere un diritto”.

Lo dichiara il deputato di Fratelli d’Italia Carmela Ella Bucalo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,499FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati