Scuola. Ciocchetti (), una vergogna 51 alunni in una classe

“51 alunni in una classe? In tanti anni di attività politica sul territorio ne ho viste e sentite tante sul mondo della scuola ma questa veramente mi mancava. Comprendo lo sfogo della preside dell’istituto d’ superiore ‘Via Carlo Emery, 97’, in zona Saxa Rubra, giustamente preoccupata in vista del prossimo anno scolastico che oltre tutto partirà tra mille incertezze e timori a causa della pandemia. Abbiamo letto proprio in questi giorni dei danni che il ricorso alla Dad ha fatto sui nostri giovani e di quanto sia importante mettere le scuole nelle condizioni di poter svolgere le lezioni in presenza. Ma è chiaro che con 51 alunni in una stessa classe, dove sarà impossibile mantenere il distanziamento e far rispettare le regole anti covid, tutto diventa molto più difficile se non impossibile. Lo sarebbe già in condizioni normali, figuriamoci adesso. Mi auguro che il grido d’allarme lanciato dalla preside dell’istituto venga accolto dagli organi scolastici competenti e si trovi una soluzione che permetta agli alunni di potere seguire le lezioni in tutta sicurezza e ai professori di poter svolgere la propria professione nel miglior modo possibile.” Lo dichiara l’esponente di  Luciano Ciocchetti, in merito all’articolo pubblicato oggi sul quotidiano ‘Il Tempo’ dal titolo ‘Classe record da 51 alunni’.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,511FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x