Scuola, Drago (FdI): personale docente precario penalizzato in incarichi annuali per supplenze

“Il personale docente precario risulta penalizzato per gli incarichi sulle supplenze in quanto gli ambiti territoriali provinciali e gli uffici scolastici regionali sarebbero incorsi in numerosi errori. La procedura informatica utilizzata per la valutazione e attribuzione dei punteggi del personale precario avrebbe generato una serie di inesattezze con conseguenti penalizzazioni. Solo nel Lazio si registrano assenze di 3600 docenti di ogni ordine e grado e il sistema informatico messo a punto dal Ministero non avrebbe quindi seguito un procedimento valido e corretto, non considerando il punteggio ottenuto da ogni aspirante docente in graduatoria. Sarebbero stati individuati, così facendo, docenti con punteggi bassissimi a discapito di altri con punteggi più alti. Molti docenti sarebbero stati considerati rinunciatari nonostante avessero già scelto le scuole di appartenenza. Così facendo si mette a rischio l’apprendimento per il mancato svolgimento delle attività curriculari, per cui prendere in considerazione quanto starebbe accadendo potrebbe garantire alle scuole un’organizzazione più adeguata e un migliore funzionamento”.
Lo ha dichiarato nel suo intervento di fine seduta la senatrice di Fratelli d’Italia, Tiziana Drago.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,158FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati