Scuola, Fantozzi (FdI): “L’assessore regionale Nardini intervenga, assieme agli uffici scolastici, per scongiurare la chiusura della scuola materna di Minucciano”

“L’istituto di Pieve San Lorenzo è vittima dei tagli al personale, sarebbero gravi le ripercussioni sulle famiglie e sul tessuto sociale di questa comunità dell’Alta Garfagnana. Così facendo si favorisce lo spopolamento delle zone montane”

“L’assessore regionale Nardini intervenga, assieme agli uffici scolastici, per scongiurare la chiusura della scuola materna di Pieve San Lorenzo, frazione di Minucciano, vittima dei tagli al personale, sarebbero gravi le ripercussioni sulle famiglie e sul tessuto sociale di questa comunità dell’Alta Garfganana” chiede il Consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Vittorio Fantozzi, componente della Commissione Aree Interne.

“E’ entrato in vigore, nella scuola d’infanzia ed elementare, l’obbligo dell’insegnamento dell’attività motoria ma l’ufficio scolastico provinciale e regionale non hanno previsto un aumento del personale per l’istituto dell’Alta Garfagnana che rischierebbe di provocare una differente distribuzione degli insegnanti. A farne le spese sarebbe la materna che, tra l’altro, si trova in un edificio rinnovato da pochi anni. Questo, infatti, è l’ulteriore paradosso. Nel paese della Garfagnana i bambini ci sono ma mancano le risorse per l’insegnante. E’ sbagliata una normativa che mette sullo stesso piano comuni montani con le grandi città, e così facendo si favorisce lo spopolamento delle aree montane e periferiche che vedono sempre più a rischio servizi essenziali quali scuola, trasporti e sanità. La struttura più vicina dista 15 chilometri, non dobbiamo meravigliarci se, poi, la gente si trasferisce in altre zone -sottolinea Fantozzi- Attenzione perché il problema altri comuni garfagnini si trovano nelle condizioni di Minucciano: a San Romano e Piazza del Serchio da settembre potrebbero arrivare le pluriclassi mentre a Corfino, frazione di Villa Comandina, è a rischio una scuola d’infanzia”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,509FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati