Scuola: FdI, da Ministro affermazione aleatoria su scritti maturità

“Il ministro dell’ Bianchi sostiene che non sia vero che alla maturità non ci saranno gli scritti. Non sappiamo su cosa possa fondare questa affermazione alquanto aleatoria, ma la realtà è che le prove scritte per il secondo anno consecutivo non saranno previste e, in particolare, è grave che non ci sarà il tema come più volte richiesto da Fratelli d’Italia. Non si comprende poi cosa voglia dire il Ministro quando sostiene che intenderà ‘chiedere alle scuole di fare un passo in più per sviluppare pensieri articolati e complessi’. È indubbio che qualsiasi altra modalità di prova non potrà in ogni caso essere equiparata ad un tema. Non si può eliminare il tema di italiano, necessario per valutare il complessivo percorso scolastico di ogni studente. Una maturità senza tema di italiano mina i concetti di merito e di valutazione che sono i cardini sui quali si dovrebbe basare la scuola”.
Questo è quanto dichiarano i deputati di Fratelli d’Italia Paola Frassinetti, vicepresidente della commissione cultura della Camera e responsabile dipartimento istruzione, e Carmela Ella Bucalo, responsabile scuola.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,968FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x