Scuola: FdI, maggioranza boccia proroga contratti personale Covid

“I lavoratori assunti con il cosiddetto Contratto COVID hanno svolto un ruolo essenziale per mandare avanti la scuola italiana nella pandemia. Il loro contratto è in scadenza il prossimo 31 marzo ed è incredibile che quindici giorni prima un nostro emendamento al decreto sostegni ter, per prorogare a giugno 2022 i contratti del personale Covid nelle scuole, venga bocciato da questa maggioranza. Una situazione che mette in ginocchio gli istituti scolastici, ancora alle prese con le conseguenze della pandemia. E questo avviene nonostante l’aumento dei contagi, nonostante si pensi alla proroga del green pass al e all’orizzonte si profili una nuova variante. Siamo alle solite, è un ‘governo strabico’ quello italiano: l’occhio è fisso su un obiettivo ma ne vede un altro. Pare fissare l’interesse della scuola ma in realtà lo ostacola puntando altrove”.
Lo dichiarano i parlamentari di Fratelli d’Italia Ella Bucalo e Paola Frassinetti, responsabili dipartimenti e Scuola, Antonio Iannone, capogruppo di in Commissione del Senato e Claudio Barbaro componente di nella medesima commissione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,402FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati