Scuola: FdI, niente concorso per chi è in quarantena, l’Azzolina una vergogna solo italiana

“È una vergogna che da oggi e con una situazione epidemiologica ad altissimo rischio, siano iniziate le prove del concorso straordinario per la scuola. Assurdo che il ministro Azzolina abbia anche dichiarato che non ci saranno prove suppletive per chi, in questi giorni, si trova in isolamento fiduciario oppure in quarantena. Centinaia di precari perderanno un’occasione attesa per anni. Questa non è democrazia. Siamo in regime dittatoriale: maggioranza e governo sono complici di una persona che tutti i giorni dimostra la sua incompetenza”.
Così i deputati di Fratelli d’Italia Carmela Ella Bucalo e Paola Frassinetti, rispettivamente responsabile scuola del dipartimento di e vicepresidente commissione Cultura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,177FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati