Scuola, : no DAD. Non si ripetano errori scorso anno

“Siamo molto preoccupati perché temiamo che anche quest’anno non ci siano interventi efficaci e tempestivi, queste settimane sono fondamentali per la riapertura regolare del prossimo anno scolastico. Già il grido d’allarme è stato lanciato dai dirigenti scolastici e dai genitori che a ragione lamentano che in questo anno e mezzo poco sia stato fatto per risolvere i problemi e poter evitare la DAD. Chiediamo al governo di non ripetere gli errori e i ritardi dello scorso anno che si è poi rivelato disastroso, costringendo per tantissimo tempo gli studenti a seguire le lezioni in DAD con tutte le conseguenze ormai note. Installare i sistemi di areazione, effettuare il tracciamento, eliminare le classi affollate, individuare nuovi spazi e garantire un servizio di trasporto pubblico adeguato sono le azioni prioritarie da mettere subito in atto. Quest’anno poi c’è la vaccinazione e la situazione è critica perché mancano all’appello ben 200mila lavoratori del comparto scolastico.”

Lo dichiarano i deputati di Fratelli d’Italia Paola Frassinetti, vicepresidente della commissione cultura della Camera e responsabile dipartimento e Ella Bucalo, responsabile Scuola.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,569FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x