Scuola, Iannone: continuerà nella battaglia a favore dei docenti precari di religione

“Non c’è stata e non esiste alcuna volontà da parte di questo e dei governi precedenti di mettere mano alla situazione del corpo docente di religione negli istituti scolastici. Abbiamo presentato un emendamento per la procedura straordinaria cui i docenti aspirano con il parere contrario del Ministero. E’ una vergogna perché almeno le forze politiche devono, a nostro modo di vedere, assumersi la responsabilità di bocciarlo. Gli impegni verbali non contano niente, quello che importa davvero è il voto con il quale si può restituire dignità alla vostra condizione e sappiate che avete tutta la mia solidarietà. Noi daremo battaglia, lo abbiamo fatto sin dal primo momento, non siamo fiduciosi che vi sia un ravvedimento da parte del Ministero in questa legislatura e per questo Fratelli d’Italia prende l’impegno che nella prossima legislatura questo che vi riguarda sarà uno dei nostri primi pensieri”.
Lo ha dichiarato il senatore di Fratelli d’Italia Antonio Iannone nel corso della manifestazione dei docenti precari di religione davanti al Ministero della Pubblica Istruzione.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,933FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x