Ylenja Lucaselli, deputato di Fratelli d'Italia
Ylenja Lucaselli, deputato di Fratelli d'Italia
“L’abolizione delle note e delle sanzioni disciplinari per gli alunni di scuola elementare è l’ennesimo passo in avanti verso una deriva del ‘tutto concesso’. Come dimostrano troppi fatti di cronaca, purtroppo, nell’educazione dei ragazzi c’è un deficit di regole ed è stato dimenticato il principio di autorità”. Lo dichiara la deputata di Fratelli d’Italia Ylenja Lucaselli. “Occorre abbandonare il mito dell’ ‘empatia’, della ‘collaborazione’ per comprendere come soltanto attraverso la responsabilità, cioè la consapevolezza che ogni gesto comporta conseguenze, si creano dei cittadini in grado di rispettare se stessi e gli altri”, conclude.