Scuola Paladini-Civitali, Fantozzi-Martinelli: “Promesse non mantenute dal Pd. Studenti e lavoratori costretti al disagio dei container”

“Ancora promesse del Presidente della Provincia che adesso annuncia che i lavori termineranno nel 2023, ma non dovevano terminare nel 2021?”

“Ancora promesse da parte del Presidente della Provincia di Lucca che adesso annuncia che i lavori termineranno nel 2023. Si è forse dimenticato che in un’intervista uscita l’11 giugno 2018 promise la fine dei lavori nel 2021? La realtà è che il Pd, che governa Provincia, Comune e Regione, in questi anni ha fatto tante promesse non mantenute. Gli annunci sulla scuola Paladini-Civitali sono soltanto la punta dell’iceberg di una lunga serie che passa dal Ponte sul Serchio, quando fu promesso l’inizio lavori nel 2014 ma non sono ancora iniziati, agli Assi Viari, per i quali in corrispondenza di ogni campagna elettorale viene annunciato per imminente l’avvio dei lavori. Promesse, che nel caso, della scuola Paladini-Civitali costringono gli studenti, le loro famiglie, ed i dipendenti scolastici a vivere nel disagio di container” dichiarano il Consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Vittorio Fantozzi, ed il capogruppo in Consiglio regionale a Lucca, Marco Martinelli.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,636FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati