Scuola. Torselli e Draghi (): “Cibo con muffa ai nostri figli. Individuate i responsabili e fateli cambiare

“E’ orribile quanto avvenuto ieri alla mensa della scuola Vittorio Veneto di Firenze dove è stata servita della pizza ammuffita. Comune e Asl individuino i responsabili e prendano seri provvedimenti: licenziamento in tronco o blocco dell’appalto”. E’ il commento di Francesco Torselli e Alessandro Draghi, rispettivamente capigruppo in Consiglio regionale e a Palazzo Vecchio, dopo aver appreso dei gravi fatti della Vittorio Veneto.

“Addirittura – proseguono gli esponenti del partito di – nei giorni precedenti, alcuni bambini si erano sentiti male dopo aver mangiato delle polpette servite alla mensa scolastica. È vergognoso che i nostri figli siano in pericolo anche a scuola, dove i controlli e la supervisione del cibo dovrebbero essere la priorità assoluta.

“Da anni, a Firenze e provincia – spiega Torselli -, assistiamo ad episodi di questo tipo. Sulla salute dei nostri figli non possiamo scherzare. La pizza ammuffita della Vittorio Veneto, è la goccia che fa traboccare il vaso. Anche la Regione dovrebbe entrare in campo istituendo una sorta di Authority che vigili sulla qualità dei servizi di refezione scolastica. E’ quanto chiederemo in Consiglio regionale”.

“Non ci sono scusanti per quanto avvenuto. Asl e Assessore all’Educazione di Palazzo Vecchio – concludono Torselli e Draghi – individuino i responsabili e li facciano cambiare !”.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,520FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x