Se il premier lo scelgono i cittadini, PD e M5S dicono addio a Palazzo Chigi

La riforma costituzionale presentata da Giorgia Meloni mette il destino della Nazione nelle mani del popolo sovrano. Indovinate chi non è d'accordo?

Ricapitolando: Giorgia mette in cantiere una riforma costituzionale che dà il potere ai cittadini di decidere direttamente da chi farsi governare, vietando ribaltoni, governi tecnici e i giochi di palazzo.

I partiti che sono contrari a questa riforma sono il partito “democratico”, a cui è appena il caso di ricordare che democrazia significa proprio potere ai cittadini, e il M5S, che fino a ieri proponeva un modello di democrazia .

La verità è che gli ipocriti kompagni della sinistra sanno bene che se si dà davvero il potere ai cittadini, loro Palazzo Chigi lo vedono solo col binocolo.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x