Semplificazioni: Zucconi (FdI), sinistra tutela immigrati irregolari

“La sinistra ha respinto il mio emendamento soppressivo al dl Semplificazioni sulla sanatoria degli immigrati clandestini da avviare al lavoro. Fratelli d’Italia ritiene poco dignitoso che uno Stato debba ricorrere all’estinzione di reati per giustificare il tentativo di risolvere il problema della mancanza di manodopera che esiste nel mondo del senza affrontare il problema degli stipendi troppo bassi. Siamo contenti che anche Lega, Fi e Coraggio Italia abbiano reputato inaccettabile questa ennesima sanatoria, nascosta tra le pieghe di un decreto che dovrebbe occuparsi principalmente di semplificazioni per le imprese e per gli imprenditori italiani. Questa è l’ennesima conferma che la sinistra pensa unicamente a tutelare gli immigrati irregolari piuttosto che i cittadini italiani vessati da una crisi economica senza precedenti. Il futuro governo di centrodestra porrà al più presto la parola fine a queste invasioni indiscriminate che danneggiano anche tutti quegli stranieri che per entrare nella nostra Nazione rispettano le regole del Decreto Flussi”.

Così in una nota Riccardo Zucconi, deputato di Fratelli d’Italia e primo firmatario dell’emendamento soppressivo al dl Semplificazioni sulla sanatoria degli immigrati clandestini.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,908FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati