Sergio Berlato (FdI – ECR): l’Italia come la nuova El Dorado

Le coste del nostro Paese sono tornate ad essere nuovamente oggetto di attenzione. Purtroppo per motivi diversi rispetto a quello che vorremmo sentire dopo questo periodo di crisi sanitaria ed economica. Apprendere la notizia della volontà del Governo di regolarizzare i clandestini, quando non è ancora stato in grado di proporre soluzioni concrete per il popolo italiano, è a dir poco scandaloso. Negli ultimi giorni sono avvenuti numerosi sbarchi irregolari provenienti dall’Africa e l’attuale Governo Giallo-Rosso, invece di contattare la Guardia Costiera libica per farli rimpatriare, ha dato indicazioni alla Guardia di Finanza italiana per andare a recuperarli (a ben 12 miglia dalla costa), infrangendo tutti quei protocolli anti Covid che gli Italiani hanno dovuto duramente accettare. Nonostante l’Italia sia ancora isolata dalle altre Nazioni per la paura di una nuova ondata di contagi, il Governo si propone di aprire i porti agli immigrati senza preoccuparsi dei problemi che potrebbero insorgere a causa di tale manovra. Non stiamo parlando infatti di profughi, non sono persone che necessitano accoglienza perché stanno scappando da guerre o da persecuzioni politiche, ma semplici economici. Non è una novità che in Italia gli stranieri vengano considerati più importanti degli Italiani stessi, ma la situazione sta sfuggendo di mano. Si rischia di ritornare ad un flusso migratorio ingestibile ed inarrestabile in nome di una politica di accoglienza di dubbia interpretazione.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,494FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati