Sicurezza alimentare, Balboni (FdI):  si astiene, da governo silenzio su norme penali a tutela del cancellate da Conte

“Fratelli d’Italia si astiene sul disegno di legge di ratifica sulla sicurezza alimentare perché nessuno dal governo ha fornito una spiegazione sul fatto che col Conte 2 erano stato abolite una serie di disposizioni, un lungo elenco di norme penali a tutela dell’eccellenza dell’agroalimentare italiano, che oggi sono state reintrodotte con decreto legge”.
Lo afferma in dichiarazione di voto il senatore di Fratelli d’Italia Albero Balboni, vicepresidente della commissione Giustizia.

“Sulla scelta del precedente governo, da parte del governo Draghi, non si è levata una parola. Non siamo di fronte ad una semplice svista ma ad una vera e propria forzatura che viene dall’Europa e che arriva al Nutriscore, al vino annacquato, al miele cinese per mortificare il patrimonio agroalimentare italiano”.

“A pensare male si fa peccato – conclude Balboni – ma di fronte all’assordante silenzio del governo Draghi che non ci ha fornito spiegazioni il nostro atteggiamento non può essere che quello dell’astensione”.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,968FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x