Sicurezza. De Corato (FdI): interrogazione a Piantedosi per controllare gestione e fondi delle moschee

“Quanto sta avvenendo in questi giorni tra Israele e Palestina non può che suscitare forte preoccupazione anche per la forte vicinanza ideologica di diversi membri delle Comunità islamiche italiane ad Hamas. Si tratta di un gruppo terroristico a tutti gli effetti contro il quale bisogna prendere preventivamente adeguate contromisure. A questo proposito, presenterò un'interrogazione al Ministro dell'Interno Piantedosi, affinché valuti se non sia necessario un aggiornamento circa la possibile presenza capillare di questa rete terroristica in Italia. Chiederò al Ministro se non ritenga opportuno di introdurre una legge che obblighi chiunque voglia gestire una moschea a mostrare il proprio casellario giudiziario (compreso quello nella madrepatria), a mostrare la provenienza dei propri fondi e di sottoscrivere un apposito documento in cui si condannano chiaramente i gruppi terroristici islamici, come Hamas e i talebani. Non possiamo farci trovare impreparati rispetto a questa pericolosa minaccia”.

Lo dice Riccardo De Corato, deputato di Fratelli d'Italia, vicepresidente della Commissione Affari Costituzionali alla e membro della Commissione d'inchiesta sulla Sicurezza e sul degrado delle Periferie in Italia.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x