Sicurezza, Montaruli-Frijia (FdI): Gandhi sarebbe contro prepotenza

"In pacchetto Sicurezza finalmente garantita la libertà di tutti"

“Chiamandola norma anti Gandhi la sinistra vorrebbe proteggere chi ostacola la libertà altrui con manifestazioni che non sono oggetto di alcun preavviso e quindi fuori dalle regole della nostra democrazia. La libertà di manifestazione è sempre garantita con il solo limite che non può violare la libertà altrui. Non garantito fino ad oggi era il cittadino che si imbatteva in iniziative di cui non si era dato preavviso, prevaricatrici, con una inaccettabile compressione della sua libertà. A quel cittadino che subisce una prepotenza ogniqualvolta altri scambiano il diritto a manifestare con quello di fare ciò che si vuole senza curarsi degli altri in termini di diritti e di ordine pubblico guarda il pacchetto sicurezza del Governo che è al vaglio della commissione affari costituzionali della . Non esiste una norma anti Gandhi quindi, perché Gandhi non sarebbe mai stato dalla parte della prepotenza. Staniamo quindi la prima fake news montata dalla sinistra ed è per questo che ci impegnano nel raccontare in ogni città quello che sta facendo il in termini di sicurezza”.

Così Augusta Montaruli relatrice del provvedimento e vicecapogruppo alla Camera con la parlamentare Maria Grazia Frijia a margine del convegno di sul pacchetto sicurezza tenutosi a La Spezia organizzato da Fratelli d'Italia.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x