Sicurezza: Prisco (FdI), nota Polizia stradale che sconsiglia inseguimenti mortifica corpo e sicurezza

“Fratelli d’Italia condivide le perplessità sollevate a livello sindacale in merito alla nota diramata dai vertici del Compartimento della polizia stradale della Lombardia che sconsiglierebbe alle pattuglie di inseguire i malviventi. L’assurda circolare, se confermata, sarebbe motivata da eventuali conseguenze, penali, amministrative nonché etico – morali, in cui le pattuglie potrebbero incorrere nel tentativo di bloccare i malintenzionati. Suggerire agli agenti di non compiere fino in fondo il proprio di tutela della legalità e di presidio del territorio, ma di preoccuparsi maggiormente delle proprie eventuali responsabilità, è una decisione preoccupante e assurda. Il ministro Lamorgese chiarisca al più presto questa assurda decisione e piuttosto fornisca regole di ingaggio chiare, rinforzi e tutele a chi su strada compie e vuol compiere il proprio dovere”.
Così in una nota, il deputato e responsabile dipartimento Forze dell’Ordine di Fratelli d’Italia, Emanuele Prisco.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,389FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati