Siderurgia, Meloni: vittoria FdI su approvazione odg, settore siderurgico è comparto strategico da tutelare

«In Senato Fratelli d’Italia ha riportato una significativa vittoria politica, a conferma che non abbiamo bisogno delle poltrone per tutelare gli interessi della nostra Nazione. Infatti, all’unanimità è stato approvato un ordine del giorno, a prima firma di Fratelli d’Italia, che riprende la mozione che avevamo presentato a difesa del settore siderurgico. Con questo odg il governo si impegna a tutelare il comparto della siderurgia italiano come settore strategico e ad affrontare il tema dell’industria italiana finalmente con prospettive di lungo periodo. In un momento in cui gli asset più importanti della nostra Nazione sono oggetto degli appetiti delle grandi multinazionali e rischiano di trasformarsi in facili prede, aver considerato “comparto strategico” l’industria siderurgica significa aver creato le condizioni per difendere il delle nostre industrie, salvaguardare i lavoratori e rilanciare le nostre eccellenze come, ad esempio, gli stabilimenti di Piombino, Terni e Taranto. Senza di noi questo risultato così importante non sarebbe stato raggiunto, a dimostrazione che per difendere l’Italia e gli italiani ci vuole una politica capace e patriottica, come quella che Fratelli d’Italia quotidianamente rappresenta in Parlamento e negli enti locali. Ci auguriamo che, così come avvenuto in questa occasione, il governo e la maggioranza sappiamo anche su altri temi e dossier altrettanto importanti ascoltare ed accogliere le idee e le proposte che giungono da Fratelli d’Italia, che come dimostrato con questa mozione sul settore siderurgico puntano soltanto a tutelare gli interessi della Nazione e degli italiani».

Lo dichiara il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,373FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati