Simbolo BR e scritte minacciose campagna della sinistra risveglia fantasmi degli anni di piombo

Adesso i patriarchi Dem minimizzeranno, diranno che è stata una ragazzata, ma quelle becere scritte rosse sugli esterni del comitato elettorale di Michetti sono il brutto segnale che la miccia dell’odio è stata accesa. Invece di rispettare un avversario politico che si è sempre distinto per correttezza e toni pacati nei confronti dei suoi competitori e delle altre forze politiche, tutta la sinistra ha martellato per giorni e giorni con dichiarazioni denigratorie, lanciando gravi e false accuse, ed il risultato sono quelle parole scritte con la spray che fanno riaffiorare i peggiori fantasmi della “notte della Repubblica”. Così in una nota i consiglieri regionali del Lazio di FdI.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,388FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati