Sostegni ter, Zaffini (FdI): è un decreto che provoca danni

“Il sostegni ter è il 44mo decreto sul quale viene posta la fiducia nonostante i richiami del presidente Mattarella e che, di fatto, non mette i parlamentari nella condizione di svolgere il proprio provocandone il totale disinteresse, come dimostrato dall’aula vuota: siamo di fronte ad un provvedimento che fa danni e per constatarlo basta guardare la fine che ha fatto il bonus 110 per cento”.
Lo ha dichiarato in aula il senatore di Fratelli d’Italia Franco Zaffini.
“Sono 400 i milioni stanziati per le Regioni, quando solo la Regione Umbria ne deve recuperare 110 e l’Emilia Romagna 700 – sottolinea Zaffini – e sono soldi stanziati a titolo definitivo: a me pare che l’unica cosa di definitivo è che si vuole mandare le Regioni in dissesto”.
“Per non parlare – osserva Zaffini – degli eventi avversi provocati dai vaccini per i quali è previsto lo stanziamento per il decesso ai familiari del defunto di 77mila euro, una cifra che grida alla vergogna”.
“Unica nota positiva – conclude Zaffini – è stata l’approvazione di un emendamento proposto da Fratelli d’Italia, su indicazione del responsabile del dipartimento disabilità di FdI, l’ex ministro Antonio Guidi, per lo stanziamento di una somma per aiutare le famiglie che hanno a carico soggetti fragili che devono far ricorso all’uso di macchine energivore con grave aggravio dei costi energetici”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,389FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati