Spari a Termini: Prisco (), Lamorgese acceleri su dotazione taser

“Nel ribadire la solidarietà all’agente indagato per aver sparato all’immigrato clandestino armato di coltello a Termini, chiediamo al Ministro dell’Interno di accelerare sulle dotazioni dei taser per gli uomini e le donne delle nostre Forze dell’ordine. La sperimentazione, fortemente voluta dal personale di pubblica sicurezza perché eviterebbe l’esposizione degli operatori alla gravosa responsabilità di essere costretti all’uso della pistola, era stata avviata nel 2018 ed interrotta a causa di problemi balistici. Prendiamo atto del fatto che sia stato emanato il decreto per utilizzo della pistola elettrica e che la gara per le forniture sia in corso di aggiudicazione. Non si perda altro tempo nel dotare in maniera capillare il personale delle forze di pubblica sicurezza della pistola da impulsi elettrici perché, dal 2014 ad oggi, si continuano ad esporre i nostri agenti a gravi rischi per la propria sicurezza e a numerosi procedimenti penali”.
Così il deputato di Fratelli d’Italia, Emanuele Prisco, capogruppo in commissione Affari Costituzionali della Camera e primo firmatario dell’Interrogazione al ministro dell’Interno Luciana Lamorgese.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,572FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x