Spiagge, Santanchè (FdI): governo italiano faccia sentire la propria voce

“Quella delle concessioni balneari è materia delicata perché importante per il futuro delle nostre coste e per tutto l’indotto lavorativo che vi ruota intorno. Bene ha fatto il nostro presidente Giorgia a rivolgersi direttamente a Draghi, è necessario che il governo italiano faccia sentire pesante la propria voce perché non è accettabile che il destino dei nostri balneari venga lasciato in balìa di sè stesso. E’ quindi doveroso aprire un contenzioso con la Ue e di questo pretendiamo che il governo se ne faccia carico al più presto”.

E’ quanto dichiara la senatrice di Fratelli d’Italia Daniela Santanchè, componente della commissione Turismo di Palazzo Madama.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,634FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati