Split Payment: FDI, M5S predica una cosa e ne fa un’altra

Mozione di per dire no a proroga

“Fratelli d'Italia deposita alla una mozione per dire no alla proroga dello split payment. Se c'è davvero qualcuno nelle forze di Governo contrario alla proroga la voti. Peraltro essendo materia del Consiglio europeo doveva essere il Parlamento a pronunciarsi ma come al solito i giallorossi scappano dai temi fondamentali. I 5 Stelle predicano una cosa e poi ne fanno un'altra. Anche sullo split payment il Governo dice ufficialmente una cosa e ne fa trapelare un'altra sottobanco. Neppure una settimana fa il sottosegretario Villarosa era venuto in commissione Finanze a confermare la proroga, salvo trovarsi in imbarazzo rispetto al nostro incalzare su dichiarazioni fuorvianti del Movimento Cinque Stelle, da quelle di Patuanelli, passando da Crimi e confermate oggi da agenzie che riportano “fonti Mise”. Evidentemente c'è uno scontro tra MISE e Mef sulla pelle delle imprese. Deve arrivare il momento della verità e della chiarezza. E' inconcepibile che con una crisi peggiore di sempre si voglia privare di liquidità le imprese, in un momento dove peraltro i controlli anti evasione sono già garantiti dalla fatturazione elettronica, che basta e avanza. E' incomprensibile come il Governo si faccia promotore di una richiesta ammazza-imprese e anti italiana che si discosta persino dai dettami europei”.
Lo dichiarano i deputati di Fratelli d'Italia Augusta Montaruli capogruppo in commissione UE, e Marco Osnato capogruppo in commissione Finanze.
0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x