Split Payment: , predica una cosa e ne fa un’altra

Mozione di per dire no a proroga

“Fratelli d’ deposita alla una mozione per dire no alla proroga dello . Se c’è davvero qualcuno nelle forze di Governo contrario alla proroga la voti. Peraltro essendo materia del Consiglio europeo doveva essere il Parlamento a pronunciarsi ma come al solito i giallorossi scappano dai temi fondamentali. I 5 Stelle predicano una cosa e poi ne fanno un’altra. Anche sullo il Governo dice ufficialmente una cosa e ne fa trapelare un’altra sottobanco. Neppure una settimana fa il sottosegretario Villarosa era venuto in commissione Finanze a confermare la proroga, salvo trovarsi in imbarazzo rispetto al nostro incalzare su dichiarazioni fuorvianti del Movimento Cinque Stelle, da quelle di Patuanelli, passando da Crimi e confermate oggi da agenzie che riportano “fonti Mise”. Evidentemente c’è uno scontro tra MISE e Mef sulla pelle delle . Deve arrivare il momento della verità e della . E’ inconcepibile che con una peggiore di sempre si voglia privare di liquidità le , in un momento dove peraltro i controlli anti evasione sono già garantiti dalla fatturazione elettronica, che basta e avanza. E’ incomprensibile come il Governo si faccia promotore di una richiesta ammazza- e anti italiana che si discosta persino dai dettami europei”.
Lo dichiarano i deputati di Fratelli d’ Augusta capogruppo in commissione UE, e Marco Osnato capogruppo in commissione Finanze.
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

18,608FansLike
5,669FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x