Stellantis: alle ore 11 meeting nazionale di Fratelli d’Italia.

In diretta su Zoom e Facebook e Senato

“Fiat addio? Anche sull’auto serve uno Stato stratega”: è il tema del meeting nazionale su web, organizzato dal Dipartimento Impresa di Fratelli d’Italia, che si svolgerà martedì, 30 marzo alle ore 11, sulla piattaforma Zoom e in diretta Facebook con collegamenti dalle Città in cui vi sono i principali stabilimenti dell’azienda: Torino, Cassino, Melfi, Pomigliano, Modena e con una testimonianza emblematica da Termini Imerese.
Parteciperanno parlamentari, assessori regionali e sindaci, in confronto con le realtà produttive locali, rappresentanti di tutte le organizzazioni sindacali e di associazioni di impresa.

Di seguito il programma degli interventi:

sen. Adolfo Urso, responsabile Dipartimento Impresa Fratelli d’Italia,

prof, Cesare Pozzi, docente Economia Industriale LUISS,

sen. Antonio Iannone, coordinatore regionale Campania,

sen. Massimo Ruspandini, commissione Trasporti Senato,

on. Salvatore Caiata, Commissione Attività produttive Camera,

on. Federico Mollicone, responsabile Innovazione ,

Elena Chiorino, assessore al Regione Piemonte,

Maurizio Marrone, assessore delegificazione e cooperazione internazionale Regione Piemonte,

Michele Napoli, responsabile Dipartimento Impresa Basilicata,

sindacati:

Fabrizio Amante, componente segretaria nazionale Associazione Quadri e Capi Fiat;

Fabio Bernardini, segretario provinciale metalmeccanici CISL Frosinone;

Enrico Gambardella, segretario regionale CISL Basilicata;

Vincenzo Tortorelli, segretario regionale UIL Basilicata;

Angelo Summa, segretario regionale CGIL Basilicata; Tullia Bevilacqua, segretaria regionale UGL Emilia-Romagna.

In rappresentanza delle imprese dell’indotto automotive:

Francesco Somma, presidente Confindustria Basilicata,

Michele Somma, presidente CCIIA Basilicata,

Roberto Vavassori, consiglio direttivo CLEPA, associazione europea imprese automotive;

Marco Bonometti, presidente Confindustria Lombardia;

Hella Colleoni, Presidente Confimi Industria.

A portare la “testimonianza” sulla vicenda di Termini Imerese sarà Calogero Morreale, capo servizio del Giornale di Sicilia.

Entra nella riunione in Zoom

ID riunione: 940 3822 8346

Passcode: 838092

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,510FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x