Stop all’abbandono selvaggio di rifiuti a Capannoli: necessarie telecamere e un’ordinanza urgente

Continua l’abbandono selvaggio di rifiuti nei campi che costeggiano via del Commercio a Santo Pietro. Le immagini parlano da sole, siamo davanti a una scena di vero degrado: numerosi sacchi neri colmi di immondizia sono stati gettati in un’area poco distante dalla Madonnina dei Ciclisti.
Sulla questione dell’abbandono dei rifiuti avevamo presentato una segnalazione a febbraio scorso, la risposta dell’Amministrazione era stata che la zona teatro degli abbandoni è un’area privata e che avrebbero contattato il proprietario per risolvere il problema. Purtroppo, sono passati mesi e non è stato risolto nulla, l’abbandono di rifiuti continua in maniera incessante: sembra proprio che qualche incivile abbia scambiato l’area lungo la strada per una discarica a cielo aperto.
Così non si può certo andare avanti, è giunta l’ora di mettere fine a un tale scempio potenziando l’azione contro i comportamenti scorretti che deturpano in modo inaccettabile il territorio. Per questo motivo, sollecitiamo il sindaco a intervenire subito. Due i principali strumenti che chiediamo vengano adottati: l’uso della tecnologia attraverso l’installazione di telecamere di videosorveglianza in luoghi strategici lungo nei pressi dell’area oggetto di abbandono, nonché l’adozione di un’ordinanza urgente per delimitare l’area privata dove avvengono gli abbandoni.
Infine, ricordiamo che la responsabilità degli abbandoni è sicuramente degli autori stessi ma anche l’Amministrazione ha le sue colpe. Dopo mesi non è stato fatto nulla. Ora ci aspettiamo, così come tutti gli onesti cittadini di Capannoli e Santo Pietro Belvedere, un intervento risolutivo e immediato. L’impegno della collettività per un comune pulito non deve essere mortificato dal comportamento scorretto di pochi incivili.

Mattia Cei
Giacomo Citi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
11,340FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati