mercoledì, Agosto 5, 2020

Strage Bologna: Bignami (FDI) a Conte: firmi desecretazione atti.

“L’esigenza di conoscere la verita’, tutta la verita’, impone oggi al Presidente del Consiglio Conte di procedere alla desecretazione di tutti gli atti relativi alla Strage di Bologna, consentendo cosi’ di acquisire ulteriori elementi per giungere alla completa conoscenza di quanto accadde. Dopo la delibera del COPASIR, votata all’unanimita’, spetta ora a Conte firmare la desecretazione. Non farlo significa voler nascondere documenti che evidentemente contengono elementi che non si vogliono rendere noti. Farlo significa schierare definitivamente lo Stato dalla parte delle Vittime e della citta’ di Bologna, al di la’ delle parole di circostanza che ogni anno i bolognesi ascoltano. E’ nella penna del Presidente del Consiglio questa scelta e compierla nel 40 anniversario della Strage costituisce una decisione che andrebbe ben al di la’ del gia’ forte valore simbolico”.

Lo dichiara Galeazzo Bignami, deputato bolognese di Fratelli d’Italia.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

17,710FansLike
3,544FollowersFollow

Leggi anche

Covid-19. Ciriani (FdI), FdI a governo: fare chiarezza su lockdown

"La richiesta di Fratelli d'Italia è molto chiara, molto semplice e molto diretta. Se questo, come ha detto il presidente Conte, non è un...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

Covid-19. Ciriani (FdI), FdI a governo: fare chiarezza su lockdown

"La richiesta di Fratelli d'Italia è molto chiara, molto semplice e molto diretta. Se questo, come ha detto il presidente Conte, non è un...

Deidda (FdI): piena solidarietà di Fratelli d’Italia alla comunità libanese e ai nostri militari coinvolti

“Come Fratelli d'Italia esprimiamo piena solidarietà ai nostri militari e a chi è rimasto ferito dalle violente esplosioni che ieri hanno colpito la città...

Fase 3: Bignami (FDI), governo garantisca controlli piu’ stringenti per ingressi da est Europa

"Fratelli d'Italia chiede maggiori controlli sulla salute delle persone che dai paesi dell'est Europa rientrano in Italia. Al momento, infatti, non c'è alcuna verifica...

Sisma, Trancassini (FdI): ” dopo quattro anni la maggioranza allestisce un nuovo tavolo per la ricostruzione: quello della vergogna!”

"Non bastano quattro anni di promesse, rinvii e passarelle. Non bastano nove provvedimenti legislativi nei quali si poteva, ma non si è voluto fare....