Strisce blu. Mennuni-Ghera (FdI): aumento tariffe? Gualtieri contro ceti medi, popolari e produttivi

“Aumentare le strisce blu, a scapito dei parcheggi gratuiti, farle pagare di più nei quartieri centrali, eliminando riduzioni e abbonamenti calmierati. Sarebbe questa, secondo indiscrezioni di stampa, la prima mossa del nuovo sindaco. Invece di pensare a ripulire la città, rilanciare il turismo, o sostenere famiglie e imprese messe in ginocchio dalla crisi economica, Gualtieri crea nuove difficoltà e altre spese per i romani, aumentando le tariffe. Una misura in perfetto stile Sinistra, volta a colpire i ceti medi, popolari e produttivi. Ancora più inaccettabile se pensiamo alle condizioni critiche del trasporto pubblico capitolino, che ha una flotta già insufficiente, ulteriormente ridotta a causa dei tanti mezzi fermi per guasti. Se il primo cittadino Dem comincia così, saranno tantissimi a pentirsi di non aver votato. non farà sconti, contro l’incremento delle strisce blu opposizione serrata.” Così in un comunicato Lavinia Mennuni consigliere comunale di Roma di e Fabrizio Ghera capogruppo di alla Regione Lazio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,397FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati