Sudan, Calovini-Chiesa (FdI): bene governo su rimpatrio connazionali

“Dopo una settimana di combattimenti tra l'esercito regolare sudanese e le forze paramilitari si registrano quasi 500 morti e la tregua annunciata in occasione della festività di Eid Al Fitr pare non reggere. Esprimiamo preoccupazione per quanto sta avvenendo in Sudan con l'auspicio che presto si possa arrivare al definitivo cessate il fuoco. In attesa che questo avvenga bene ha fatto il governo ad attivarsi prontamente per il rimpatrio degli italiani presenti nel paese africano. Ringraziamo quindi la Base Militare Italiana di Supporto a Gibuti e la rete diplomatica che in queste ore si stanno adoperando per un pronto rientro dei nostri connazionali”. E' quanto dichiarano in una nota i capigruppo delle commissioni Affari e Difesa di Fratelli d'Italia Giangiacomo Calovini e Paola Chiesa.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x