Sugar tax: Ciaburro (FdI), misura vessatoria. Il Governo la elimini

“L’entrata in vigore della sugar tax è destinata a causare un tracollo di tutta l’industria legata alla produzione e vendite di soft drink, con il rischio di perdere migliaia di posti di lavoro. Sono stimate perdite di centinaia di milioni di euro di giro d’affari a seguito dell’entrata in vigore della misura, con incalcolabili conseguenze su tutte le filiere collegate che ancora faticano a riprendersi dalla pandemia. Le interlocuzioni informali tra Ministero della Salute e mondo privato hanno già portato ad una riduzione, sino ad oggi, del 27% del contenuto di zucchero sul mercato, lo stesso risultato che in altre Nazioni è stato raggiunto con l’utilizzo di tasse e gabelle. Il dialogo e la collaborazione tra privati ed istituzioni si riconferma ancora una volta la soluzione più virtuosa ed efficace per assicurare il benessere dei cittadini e delle imprese. È del tutto incomprensibile che ad oggi non sia stato ancora deciso di proseguire per questa strada, preferendo invece operare con una spada di Damocle che dal 2022 massacrerà un intero comparto, per questo ho presentato un’interrogazione parlamentare al Governo”.
Lo dichiara in una nota il deputato di Fratelli d’Italia Monica Ciaburro, segretario della Commissione Agricoltura a Montecitorio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,416FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati