Super Lega calcio, FdI-ECR: presentata interrogazione UE, deriva globalista, sport tradito in nome di interessi economici

Una interrogazione per chiedere alla Commissione di salvaguardare il calcio come patrimonio sportivo, culturale e sociale, sinonimo della integrazione e collaborazione dei Paesi della . E’ quanto presentato dagli europarlamentari di Fratelli d’Italia – ECR, Carlo capodelegazione, e Nicola Procaccini, che chiedono alla Commissione l’intervento presso le autorità alla guida del calcio e dello sport nella per evitare che il patrimonio sportivo, culturale, sociale che ogni club sportivo rappresenta sia disperso. “La sensazione è che con la Super le ragioni economiche travolgano il merito sportivo, oltre che la nostra sportiva, culturale e sociale – afferma – Il calcio che è lo sport più diffuso in Europa e a livello professionistico deve costituire la massima espressione di un movimento fondato sui valori della partecipazione, dell’aggregazione, della crescita sociale”.
“Stiamo assistendo alla deriva globalista applicata al mondo del calcio – dichiara Procaccini – Cancellare e rapporti, scavalcando la stessa UEFA, in nome esclusivo degli interessi di società che hanno alle spalle grandi gruppi , asiatici o americani, significa tradire i valori attorno a cui milioni di persone da decenni si riconoscono e consegnare nelle mani di speculatori internazionali un modello di integrazione e dialogo che ha avuto il merito di costruire”.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,228FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x