Superbonus 110% , Rampelli (VCP-FdI): bloccata la cessione del credito, bloccata la piattaforma delle Poste e della CDP, panico tra le imprese

“Quello che è successo oggi, con la chiusura della piattaforma delle Poste per la cessione dei crediti relativi al superbonus del 110% è di una gravità inaudita e sta creando una situazione di panico tra imprese, professionisti. Economia reale messa in ginocchio da decisori pubblici che non hanno mai emesso una fattura in vita loro. Abbiamo ricevuto nella giornata di oggi centinaia di segnalazioni tra telefonate, messaggi ed email di imprenditori sull’orlo della disperazione per l’ennesimo sopruso ai loro danni. Gli imprenditori si trovano a dover pagare come minimo 50 mila euro al mese tra stipendi e contributi, fatture, per poi ritrovarsi senza la possibilità di cedere il credito perché il Governo non è riuscito a stanare i furbetti. Tra i pochi disonesti che hanno lucrato sul 110, ci sono migliaia di aziende che invece hanno ricominciato a lavorare onestamente grazie al bonus e che oggi si trovano con un cassetto fiscale privo di valore perché le banche si sono ritirate. Qui sono in ballo miliardi di euro e c’è il rischio di un contenzioso civile di portata enorme visto che se gli imprenditori non possono cedere il credito chiederanno ai clienti di pagare direttamente. Il governo Draghi intervenga immediatamente con un decreto legge per sanare questo sbaglio madornale. Fallire per eccesso di crediti sarebbe un miracolo tutto italiano… Intanto l’8, parteciperò alla manifestazione indetta dagli imprenditori ai quali va tutta la mia solidarietà”.
E’ quanto dichiara il vicepresidente della Camera dei deputati Fabio Rampelli di Fratelli d’Italia che sta depositando un’interrogazione ai ministri dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti e ministro dell’Economia Daniele Franco.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,959FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati