Superbonus, Calandrini (FdI): “Giusto il decreto d’urgenza, ma salva l’area del cratere”

“Bene l'approvazione da parte del Consiglio dei Ministri del decreto legge d'urgenza per fermare l'emorragia dovuta al , ma era necessaria un'eccezione per i territori terremotati del centro Italia che stanno lavorando duramente per la ricostruzione. Per questo sono soddisfatto che l'area del cratere sia salva. Per tutti gli altri casi è stato eliminato ogni sconto in fattura e la cessione del credito. Inoltre sarà necessaria una comunicazione preventiva per tutti i nuovi bonus, per monitorare l'andamento dei crediti maturati. I conti sono infatti ancora più salati delle previsioni ed era urgente intervenire per evitare che le poche risorse siano destinate a chi non ne ha effettivamente bisogno. Mettere un freno era necessario, non ignorando però le richieste dei cittadini di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria, che hanno sofferto perdite ingenti a causa del sisma. Lavoreremo in futuro anche per sciogliere il nodo dei fondi per le opere di rifacimento”.

Lo dichiara in una nota il senatore di Fratelli d'Italia Nicola Calandrini, presidente della 5a Commissione Bilancio.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x