Superbonus: Ciaburro (): le restrizioni uccidono l’edilizia

“Lo stillicidio di interpretazioni, lacci e lacciuoli destinati a vincolare e sterilizzare l’utilità del Superbonus 110% pare non avere fine. Ultimamente va molto di moda parlarne bene, tra molti esponenti di maggioranza, ma nessuno che risolva le problematicità che il mondo dei professionisti solleva ogni giorno. L’Agenzia delle entrate, con l’ennesima interpretazione dell’incentivo, ha disposto la riduzione al 50% della detrazione per gli interventi sugli immobili adibiti ad uso promiscuo. Non ha assolutamente senso che una misura nata per rendere meno energivoro il patrimonio edilizio ed abitativo del Paese venga continuamente sterilizzata da una serie di interpretazioni, l’una più folle e complessa dell’altra. Con che coraggio i cittadini potranno accedere al beneficio e chiedere di far partire i cantieri se c’è il rischio che dalla sera alla mattina si ritrovino privati degli incentivi e quindi sobbarcati di spese? Ho presentato un’interrogazione al Governo ed una risposta è ormai un atto dovuto ad un mondo di professionisti ed imprese che incontra sempre più difficoltà.”
Lo dichiara in una nota Monica Ciaburro, deputato di Fratelli d’Italia.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,569FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x