Superbonus. Congedo (FdI): Se paga lo Stato non si potrà più dire che provvedimento è gratuito

“Finalmente non sarà più possibile prendere in giro i cittadini. Un ordine del giorno di Fratelli d'Italia ha ricevuto il parere favorevole del governo e così da oggi non sarà più possibile inserire la parola ‘gratuitamente', né perifrasi che possano essere fuorvianti, su provvedimenti che invece hanno oneri per lo stato. Il , ad esempio, è stato gratuito per i cittadini che ne hanno usufruito, ma ha avuto costi elevatissimi per lo stato ed è stato dunque pagato da tutti con l'imposizione fiscale. Ben 150 miliardi che avrebbero potuto essere utilizzati per migliorare le condizioni di vita di tantissime persone o essere destinate allo sviluppo. Di gratuito non c'è stato nulla, e in futuro, grazie al nostro governo, non si potrà finalmente più dire. Non a caso la sinistra, abituata a prendere in giro gli italiani, ha votato contro”.

Lo ha detto il capogruppo di Fratelli d'Italia in Commissione Finanze alla Saverio Congedo.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x