Superbonus. Testa (FdI): conti pubblici nostro faro, prosegue confronto con imprese

“Fratelli d'Italia, forza responsabile, ha sempre avuto come faro la stabilità della Nazione e per onorare questo obiettivo è necessario che i conti pubblici siano in ordine. Il al 110 per cento, invece, ha portato un debito allo Stato di oltre 100 miliardi, insomma tre finanziarie a cui il ha dovuto porre rimedio. Pensare che si possa tornare allo stato precedente, per esempio senza un tetto al reddito, significherebbe sostenere le scelte scellerate del passato. Questo non significa che il partito non guardi alle fasce piu deboli o alle imprese, con cui deve proseguire il confronto franco e sereno, in attesa che il quadro dello stato della finanza pubblica si completi ad aprile”. Così Guerino Testa, deputato di Fratelli d'Italia e relatore al decreto legge Superbonus.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x