Superbonus. Testa (FdI): una bomba per le casse dello Stato. Ora sostenere Pmi ma tutelando conti pubblici 

“Il disegno di legge, di conversione del decreto-legge, che reca misure urgenti in materia di agevolazioni fiscali nel settore dell'edilizia risponde all'esigenza di adottare ulteriori e più incisive misure per la tutela della finanza pubblica nel settore delle agevolazioni fiscali in materia edilizia e dell'efficienza energetica. Ancora una volta siamo chiamati ad approvare una correzione del che è stato una “bomba” nelle casse dello Stato provocando un buco di circa 200 miliardi di euro, nei confronti del quale il Ministro Giorgetti si è trovato a gestire una situazione economica molto più difficile di quella dei suoi predecessori. Questa misura, sebbene nelle intenzioni poteva avere un senso, doveva essere a termine, proprio perché emergenziale. Siamo, tuttavia, consapevoli, come il settore delle costruzioni rappresenti da sempre un comparto trainante e fondamentale per la crescita e l'occupazione in Italia e continueremo a sostenerlo, soprattutto pensando alle imprese di piccolissima, piccola e media dimensione. Ci sarà in futuro un rilancio degli obiettivi da raggiungere rispetto all'evoluzione del nostro patrimonio edilizio italiano, ma lo si farà con coscienza e serietà, tenendo ben presente la salvaguardia dei conti pubblici”.

Lo ha detto, in Aula, il deputato di Fratelli d'Italia Guerino Testa.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x