Supercoppa, Maullu (FDI): quella in Arabia offende dignità donne, FIGC la annulli 

“La scelta di disputare la Supercoppa italiana in Arabia Saudita offende la dignità delle donne, e rappresenta anche un intollerabile insulto per chi ha lottato strenuamente per tutelare i loro diritti. È inammissibile che la Federcalcio si pieghi così facilmente a una scelta di questo genere, dettata unicamente da motivi economici, arrendendosi vergognosamente all'. Per quel che mi riguarda, un'opposizione netta a questa scelta dovrebbe giungere anche dalle due società direttamente interessate, Milan e Juventus, le quali dovrebbero rifiutarsi di giocare. Una partita così importante deve essere disputata in Italia, sul territorio , il più lontano possibile da chi considera le donne alla stregua di creature inferiori. La FIGC esca dal proprio torpore e annulli subito questa partita, che rappresenterebbe un vero e proprio affronto alla dignità di milioni di donne, italiane e non”. Così in una nota Stefano Maullu ().

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota
0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x