mercoledì, Settembre 23, 2020

Supporter di Trump ucciso a colpi di pistola, ma sui media non scoppia l’indignazione

Portland, Oregon.

Dopo 3 mesi dall’uccisione di George Floyd non si placano le violente proteste di piazza. Anzi, se possibile, si acuiscono. E continuano a palesarsi i morti, che però non fanno notizia.

Perché a morire, stavolta, è stato un supporter di Donald Trump. E allora nessuna diretta televisiva, nessuno speciale sui telegiornali, nessun flashmob, nessuna presa di posizione da parte di alcun padre nobile della democrazia.

Ma andiamo con ordine: nella giornata di sabato, circa 600 auto di supporter trumpisti si sono dati appuntamento in città. In seguito allo scatenarsi di scontri di piazza tra sostenitori del Don e BLM, sono partiti due colpi di pistola nei confronti di un ragazzo, morto sul colpo.

A nulla sono serviti i soccorsi, e differentemente da altri eventi simili accaduti a danni dei manifestanti BLM, non vi sono video nè prese di posizione ufficiali da parte di stampa, TV e dem.

Così sorge il dubbio, legittimo. Esistono morti di serie A e morti di serie B? Esistono vittime giuste e vittime sbagliate? O forse, molto più semplicemente, esiste una atroce propaganda del politicamente corretto che distingue anche i morti sulla base di una appartenenza politica?

Iconoclastia, antistoricismo, politicamente corretto, non sono null’altro che elementi di un preciso disegno dettato per destabilizzare e riformare l’attuale società. I responsabili? Le sinistre globaliste.

Ed è così che un morto ammazzato, solo perché bianco e sostenitore di Trump, non deve far notizia. Ed è così che il disegno egualitarista dei dem si rivela nella sua visione più negativa, parafrasando l’orwelliano “La Fattoria degli Animali”.

“Tutti gli animali sono uguali, ma alcuni sono più uguali degli altri”. Bisogna prenderne atto e combattere affinché il globalismo imperante non ci travolga.

Nello Simonelli
Nello Simonelli
Nello Simonelli nasce ad Avezzano (AQ) il 26 novembre 1988. Sin da bambino interessato a tutto ciò che verte intorno al mondo del giornalismo e della scrittura, si laurea in giurisprudenza all’Università degli Studi di Teramo nel 2014, per poi dedicarsi ad attività che spaziano dal teatro alla dirigenza sportiva, dedicandosi ad ulteriori studi nel ramo del marketing e della comunicazione oltre che del diritto sportivo. Lavora presso lo Studio Legale Simonelli di Avezzano, è responsabile del circolo cittadino di Nazione Futura, scrive per diverse testate locali, nella Marsica ed in Abruzzo, e di approfondimento politico e sociale.
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

17,824FansLike
3,699FollowersFollow

Leggi anche

Utero in affitto. Family Day: sosteniamo Fratelli d’Italia, sia reato universale.

“Non ci sono più alibi o giustificazioni è arrivato il momento che tutte le forze politiche convergano sulla proposta di legge di Fratelli d’Italia...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

Utero in affitto. Family Day: sosteniamo Fratelli d’Italia, sia reato universale.

“Non ci sono più alibi o giustificazioni è arrivato il momento che tutte le forze politiche convergano sulla proposta di legge di Fratelli d’Italia...

Aziende UE forniscono tecnologia repressiva a Partito Comunista Cinese

Secondo un rapporto di Amnesty International, le aziende tecnologiche dell'Unione Europea hanno inviato al Partito Comunista Cinese apparecchiature e software di sorveglianza, alcuni dei...

Maternità, Meloni: oggi inizia esame Proposta Legge FdI per rendere utero in affitto reato universale, è battaglia di civiltà 

«Inizia oggi in Commissione Giustizia alla Camera l’esame della proposta di legge di Fratelli d’Italia per rendere l’utero in affitto reato universale, ovvero punibile...

La Generazione Atreju vince e convince. FDI terzo partito della Nazione.

Come recita una cattiva abitudine ormai dilagante, il giorno dopo ogni elezione che si rispetti il dato sembra essere: «Tutti vincitori». È successo, ovviamente,...
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x